Assicurazione sulla responsabilità civile, dalle questioni di governo a Parma

L’Agenzia Cavarretta offre prodotti assicurativi che tutelano davvero
Parma (MEDIAINFORMER) 24 Ottobre 2014
Voti totali: 0

In questi giorni è acceso il dibattito in merito alla responsabilità civile dei magistrati: l’iter di riforma è infatti in fase di stallo per via di proposte ed emendamenti non condivisi dalle diverse forze politiche.

 

Il mese scorso il DDL presentato dal governo trattava di tematiche quali l’ampliamento dell'area di responsabilità delle toghe, la certezza della rivalsa nei confronti del magistrato e l’incremento relativo alla soglia di rivalsa, oltre che il superamento del filtro di ammissibilità per questo genere di cause e il coordinamento delle stesse con la responsabilità disciplinare.

 

Ma poiché schieramenti diversi hanno opinioni diverse, si tratta di un vero e proprio nodo gordiano difficile da sciogliere che fra modifiche al testo, emendamenti, minacce di dimissioni dagli incarichi e aut aut vede una contrapposizione politica oltremodo accesa.

 

L’assicurazione sulla responsabilità civile, lo ricordiamo, rappresenta una tutela contro danni causati involontariamente alle persone o alle cose, e può essere stipulata da chiunque voglia dormire sonni tranquilli.

 

A questo proposito, per fortuna che per le persone comuni stipulare a Parma un’assicurazione sulla responsabilità civile è una cose semplice e veloce! Per farlo si consiglia di rivolgersi a un’agenzia competente che offra prodotti dalle caratteristiche vantaggiose quale in particolare l’Agenzia Cavarretta, che fa capo a Cattolica Assicurazioni e vanta una lunga esperienza nel settore.

 


Data ultima modifica: Ven, 24/10/2014 - 5:09pm