Mettere in sicurezza la palestra

Protezioni antitrauma per impianti sportivi
milano (MEDIAINFORMER) 17 Gennaio 2017
Voti totali: 0

Quando si pensa ad un ambiente idoneo per fare attività sportiva, come palestre, scuole, oppure anche asili o scuole d'infanzia , dove vi sono molti bambini che corrono e giocano, cerchiamo di creare un ambiente che permetta di svolgere tutte le attività necessarie in modo sicuro.

Così è opportuno pensare alla vasta gamma di Protezioni Antitrauma per palestre o impianti sportivi; sia che si voglia dare un tocco di personalità, con le varie tonalità di colori offerti, tutti resistenti ai raggi UV, o semplicemente dobbiamo mettere in sicurezza la nostra palestra, cercando di coprire tutte quelle cose, come scalini, cordoli, tubi in metallo, colonne pilastri e muretti, che si trovano in posizioni dove diverrebbero un pericolo per gli atleti, dobbiamo ricorrere alle protezioni antitrauma per palestre.

In commercio troviamo queste protezioni facilmente applicabili e adattabili che vengono fornite in pannelli o lastre, di materiale garantito per la sicurezza e la durata nel tempo, resistenti agli strppi e alle abrasioni, ignifugo e con materiali testati, costruito di vari spessori, può essere fissato a parete in modo semplice e veloce.

Belle, come avevamo già detto, visto le svariate tonlità da potersi integrare nell'ambiente oppure per creare dei bei contrasti e, allo stesso tempo, metterete in sicurezza un ambiente senza rinunciare all'immagine e all'equilibrio dello stesso.

Le protezioni antitrauma sono indispensabili per evitare lesioni accidentali in zone come palestre, dove si fa la ginnastica, attività per studenti e anche all'occorrenza fuori dal campo gioco.

Magari cercando di trovare soluzioni apposite anche per quelle zone inusuali, che necessitano forme personalizzate.

Possiamo pensare a ringhiere, colonne o qualsiasi luogo che potrebbe divenire zona a rischio infortuni e trasformarlo in una zona sicura, sia indoor che outdoor, in base alle proprie esigenze e necessità, contribuirete in questo mado, a proteggere gli atleti da lesioni accidentali, e chiunque frequenti i vostri ambienti.


Data ultima modifica: Lun, 06/02/2017 - 9:01am